Escursionismo

Val Fontana D'Oro

Valli del Pasubio
DURATA
2,30 ore
DIFFICOLTÀ
EE (escursionista esperto)
DISLIVELLO
800 m
DISTANZA
4 km

Descrizione

La Val Fontana d’Oro parte al di sotto dei maestosi Soji Rossi del Pasubio, ed è stata ripristinata del 2017 dal comune di Valli del Pasubio dopo 9 anni di chiusura a causa di diverse frane nella parte sommitale.

La prima parte si snoda in un fitto bosco, che gradualmente si apre verso la meravigliosa Val Fontana d’Oro, larga e aerea, cinta su ambo i lati da imponenti pareti rocciose. Si sale per diversi tornanti molto ripidi in questo sentiero, lasciandosi alle spalle il maestoso Campanile di Val Fontana d’Oro.

Dopo una abbondante ora di ascesa ci si addentra in un boschetto, dal quale si ha una vista panoramica sulla soprastante Strada delle 52 Gallerie.

Si sale per il Boale Rosso, per anni franato, fatto che ha reso impraticabile tutto il sentiero. Dopo la sistemazione è possibile ora proseguire per il canalone, addentrandosi nell’ultima ripida rampa erbosa che dalla Val Fontana d’Oro conduce alla Strada delle 52 Gallerie.

Di li si può scegliere di proseguire verso il Rifugio Papa, oppure recarsi in cresta per la parte finale del sentiero ferrato delle Cinque Cime.

Nota storica: questo tracciato è uno dei più antichi del Pasubio, reso praticabile 100 anni fa durante la Prima guerra mondiale dal Battaglione Aosta.

 

Foto: Federico Pozzer

Correlati

Escursionismo
Dove canta l'urogallo

Dal Monumento di Vallortigara alla Busa, passando per malga Ronchetta...

Escursionismo
Il giro delle malghe

Dal Cerbaro al Rione per il versante di malga Pianeti.

Info utili

ACCESSO:

Salendo al Passo Pian delle Fugazze, portarsi fino a località Ponte Verde. A quel punto svoltare a destra sulla strada che porta a località Passo Xomo. 200 metri dopo la svolta, posteggiare l’auto e salire a piedi verso sinistra sulla strada sterrata che si trova dopo la curva secca a sinistra. Proseguire a piedi per circa 400 metri sulla strada sterrata, svoltando poi a destra all’indicazione delle tabelle CAI di inizio sentiero di Val Fontana d’Oro (numero 322).